SPADA Under 14: 2° Prova Nazionale

Fine settimana all’insegna della spada per Virtus Scherma Bologna. In quel di Piacenza è infatti anadata in scena la 2° Prova Nazionale del circuito Under 14, che ha visto protagonisti diversi atleti bianconeri, soprattutto in campo maschile.

Le maggiori soddisfazioni sono arrivate dai piccoli della categoria Maschietti, che in questa loro prima stagione in divisa Virtus stanno dimostrando di avere talento.

Confermando una buona posizione nel ranking nazionale, Leonardo Bertoli (18°) è stato il migliore della compagnia, approdando al turno dei sedicesimi con grande merito.
Inizio super per lo spadista Virtus, che ha completato la fase a gironi senza sconfitte, battendo poi senza patemi il torinese Emanuele Ciusani per 10-5 alla prima eliminatoria. La sconfitta è arrivata al turno successivo contro Emanuele Spaggiari (Koala RE) per 10-6.

Buone cose anche da Lorenzo Cofone (37°) e Cristian Ghini (39°), anche loro molto performanti nella prima fase. Cofone ha superato Filippo Trossi (Città dei Mille BG) per 10-6, uscendo poi sconfitto 10-7 contro Andrea Bernieri (Cus PV); Ghini ha perso da Riccardo Zanobini (Pompilio GE) 10-3 dopo il nettissimo successo su Matteo Montebello (Cir. Scherma Collegno).
A chiudere il gruppo dei Maschietti Andrea Zanarini, sconfitto al primo turno 10-5 da Lapo Bonamici (Scherma Pistoia).

 

Rimanendo alla spada maschile, anche la nutrita squadra Allievi se l’è cavata bene. Fabio Ferrari e Andrea D’Antuono hanno raggiunto il secondo turno eliminatorio: il primo ha perso dal quotato Zeno Borsoi (Scherma Treviso) per 15-6, dopo la bella vittoria su Federico Angelini (Città dei Mille BG); il secondo ha ceduto 15-7 a Marcello Ghetti (Cir.Scherma Forlivese), dopo il derby vinto in apertura contro il compagno di sala Luca Mercanti (15-6).
Stop alla prima eliminatoria anche per Leonardo Menduto, contro il romano Luciano Tebaldi (15-10), e per Andrea Molnar, k.o contro Alesso Di Nicola (Cir.Scherma Anzio) per 15-6.

Infine, unico nella categoria Giovanissimi, Achille Cervellati ha salutato il torneo con la sconfitta al primo turno contro Giuseppe Lazzara (Cus CT), vincitore per 15-8 sul virtussino.

Per quanto riguarda il torneo femminile, Dafne Carbini è stata l’unica portacolori bianconera: nella categoria Ragazze ha ceduto al primo turno da Sophia Seracchioli (Club Scherma BZ) per 15-6.

A fondo pedana il maestro Stefano Bellomi.

       

RISULTATI MASCHIETTI
RISULTATI GIOVANISSIMI
RISULTATI RAGAZZE
RISULTATI ALLIEVI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Virtus 4 Ukraine

Contribuisci alla raccolta fondi organizzata da Virtus Scherma per il sostegno degli atleti ucraini.

IBAN: IT56V0103002400000006349327

Vuoi fare scherma a Roma?

Vedi anche:

Prenota la tua lezione di prova

GG slash MM slash AAAA
Privacy*
Privacy
* campi obbligatori

Sostieni la Virtus Scherma

News