SCIABOLA – Coppa del Mondo

Dopo le tensioni e le emozioni della qualifica Olimpica, il gruppo di sciabola Virtus impegnato in Coppa del Mondo si è ritrovato a Seoul per partecipare alla penultima tappa stagionale.

Nel torneo di sciabola maschile, virtussini lontani dalle prime posizioni, con Luigi Samele (33°) sconfitto subito al primo turno dall’ucraino Yagodka (15-14).
In Corea si è rivisto anche Matteo Neri, al rientro dopo il grave infortunio che lo ha tenuto lontano dalle pedane per tutta la stagione. Il talento bolognese ha superato la fase di qualificazione, perdendo poi nel turno dei 64 dall’egiziano Bahgat (15-11).

Stop nelle primissime eliminatorie, invece, per Francesco Bonsanto e Marco Mastrullo.

Nel torneo femminile, ottavi di finale raggiunti da Olga Kharlan (10°), che ha sbattuto contro la giornata super della spagnola Navarro (15-8), poi vincitrice a sorpresa della prova.

Più attardate le altre atlete virtussine, eliminate tutte al turno dei 64 dopo aver superato le qualificazioni. Giulia Arpino ha ceduto all’uzbeka Dayibekova (15-10), Alina Komashchuk alla francese Berder (15-13), Olena Kravatska all’ungherese Katona (15-10) e Yulia Bakastova alla magiara Marton (15-8).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Virtus 4 Ukraine

Contribuisci alla raccolta fondi organizzata da Virtus Scherma per il sostegno degli atleti ucraini.

IBAN: IT56V0103002400000006349327

Vuoi fare scherma a Roma?

Vedi anche:

Prenota la tua lezione di prova

"*" indica i campi obbligatori

GG slash MM slash AAAA
Privacy*
Privacy
* campi obbligatori

Sostieni la Virtus Scherma

News