Under 23 – Coppa Italia

Arriva una medaglia pesante per la Virtus dalle pedane del Palazzetto dello Sport di Gerenzano (VA): la sciabolatrice Maria Ludovica Isani ha vinto l’argento nella Coppa Italia Nazionale Under 23 delle tre armi. Un podio strameritato per una delle veterane della sciabola bianconera, che in Vitus ha fatto l’intera trafila delle giovanili.

In una stagione fin qui molto positiva per lei, la Isani ha centrato un risultato di assoluto valore, soprattutto guardando alla concorrenza in pedana. Il suo torneo è iniziato molto bene nella fase a gironi ed è proseguito ancora meglio, con le vittorie per nulla scontate contro la torinese Matilde Riccio (15-11) e la napoletana Chiara Pagano Fusco (15-9) in semifinale.
La virtussina ha combattutto al massimo anche la finalissima contro Isabella Arru (Petrarca PD), perdendo però 15-10.

La Coppa Italia Under 23 sorride quindi alla Virtus, che si è presentata al via anche nel torneo di spada. In campo maschile il migliore è risultato Dario Grassi, che ha raggiunto la seconda eliminatoria: dopo aver superato 15-8 Matteo Restani (Scherma Saronno), il virtussino ha ceduto 15-12 a Niccolò Fornari (Bentegodi VR).
Stop al primo turno per Guglielmo Zardi, battuto dal bergamasco Francesco Belcastro (15-12), e per Sanu Coralli, che nulla ha potuto contro il quotato Diego Certo (Giardino MI).

Virtus presente anche nella spada femminile con Matilde Dondi, sconfitta all’esordio da Letizia Colombo (Bresso MI).

RISULTATI SCIABOLA FEMMINILE
RISULTATI SPADA FEMMINILE
RISULTATI SPADA MASCHILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Virtus 4 Ukraine

Contribuisci alla raccolta fondi organizzata da Virtus Scherma per il sostegno degli atleti ucraini.

IBAN: IT56V0103002400000006349327

Vuoi fare scherma a Roma?

Vedi anche:

Prenota la tua lezione di prova

GG slash MM slash AAAA
Privacy*
Privacy
* campi obbligatori

Sostieni la Virtus Scherma

News