Coppa Italia Cadetti e Giovani

La Coppa Italia Cadetti e Giovani ha ufficialmente inaugurato il “mese caldo” della stagione agonistica della scherma italiana. La tradizionale kermesse dedicata agli atleti Under 17 e Under 20 alle sei armi è stato infatti il primo evento nazionale di livello ad assegnare un titolo importante. E non solo, visto che in palio c’erano anche gli ultimi pass per i Campionati Italiani di categoria (a Catania, fine maggio).

Sulle pedane installate a Rovigo Fiere si è vista anche tanta Virtus, impegnata sia nella sciabola che nella spada.

SCIABOLA

La compagina virtussina si è fatta “sentire” soprattutto nel torneo riservato agli Under 17, in cui sono arrivati due risultati particolarmente di rilievo: il 13° posto di Salvatore Milazzo (qualificato per i Campionati Italiani Cadetti) e il 23° di Alessandro Tomassetti nel torneo maschile. Il primo ha raggiunto gli ottavi di finale dopo una bella condotta di gara, innescata già nella fase preliminare a gironi. Dopo le vittorie su Alessandro Laganà (Scherma Verbania) e Diego Leone (Cir.Scherma Mazarese), la sconfitta è arrivata per mano di Angelo Formiconi (Scherma Ariccia), che ha battuto Milazzo 15-10.
Non da meno la gara di Alessandro Tomassetti, sconfitto nei sedicesimi da Matteo Miucci (Frascati Scherma) per 15-11 dopo un ottima prima parte di torneo.

In pedana con loro anche Filippo Gironi e Nicola Tomassetti, sconfitti alla seconda eliminatoria rispettivamente da Giorgio Palumbo (Scherma Trani) e Giuseppe Marciante (Cir.Scherma Mazarese). Stop al primo turno, invece, per Carlo Maria Bonini, battuto 15-9 da Diego Bottari (Fides LI).
Non hanno superato lo scoglio dei gironi preliminari gli altri virtussini Tommaso Casanova, Davide Cacciari e Giovanni Meneghelli.

Rimanendo in campo maschile, per la Coppa Italia Under 20 sono tornati ad abbracciare la sciabola i soli Milazzo e Nicola Tomassetti (il terzo qualificato, Pietro Canè, era assente). Per entrambi la sconfitta è arrivata al primo turno: Milazzo ha perso 15-9 da Giuseppe Perna (Champ NA), mentre Tomassetti ha ceduto 15-8 al fresco vincitore della Coppa Italia Cadetti Lorenzo Simionato (Officina della Scherma VE).

In campo femminile ci si aspettava qualcosa di importante soprattutto da Giada Licaj, impegnata, da cadetta, nella prova Under 20. Il giovane talento Virtus si è classificata al posto, sconfitta negli ottavi di finale da Flavia Astolfi (Cir. Scherma Terni) per 15-11. Fin lì condotta impeccabile per la sciabolatrice bianconera, che ha chiuso la fase preliminare a gironi addirittura da prima assoluta. Con qualificazione per Catania in tasca.

Ad affiancarla in pedana l’altra virtussina Vittoria Antoniello (26°), approdata al secondo turno tra gli Under 20. La sconfitta è arrivata per mano di Benedetta Amodio (Milleculure NA) col punteggio di 15-13. La cadetta bianconera ha partecipato anche al torneo Under 17, uscendo però al primo turno contro Arianna Bellucci (Comando Aeronautica RM) per 15-9.

SPADA

Meno folta, ma ugualmente agguerrita, la squadra di spada Virtus. A livello di Coppa Italia Cadetti sono scesi in pedana Lorenzo Muratori e Anna Paola Bertuzzo. Lo sciabolatore ha iniziato molto bene, convincendo fin dal girone preliminare. Peccato per la sconfitta di misura 15-14 subita al secondo turno contro Michele Marzola (Pro Patria MI). Primo turno fatale, invece, per la sciabolatrice bianconera, finita k.o contro Diletta De Luca (Baki Zevio VR).

Matteo Poggi, Guglielmo Zardi e Sofia Alberghini, invece, sono stati i protagonisti Virtus nella Coppa Italia Under 20. Per tutti gara finita al termine dei gironi preliminari.

RISULTATI SCM CADETTI
RISULTATI SCF CADETTE
RISULTATI SCM GIOVANI
RISULTATI SCF GIOVANI

RISULTATI SPM CADETTI
RISULTATI SPF CADETTE 
RISULTATI SPM GIOVANI
RISULTATI SPF GIOVANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Virtus 4 Ukraine

Contribuisci alla raccolta fondi organizzata da Virtus Scherma per il sostegno degli atleti ucraini.

IBAN: IT56V0103002400000006349327

Vuoi fare scherma a Roma?

Vedi anche:

Prenota la tua lezione di prova

"*" indica i campi obbligatori

GG slash MM slash AAAA
Privacy*
Privacy
* campi obbligatori

Sostieni la Virtus Scherma

News