SPADA – Coppa Italia Regionale Cadetti e Giovani

Ad una settimana dalle fatiche della Coppa Italia Regionale Assoluti, gli spadisti Virtus sono tornati subito in pedana a Faenza per la Coppa Italia Regionale riservata a Cadetti (Under 17) e Giovani (Under 20). Due gare molto importanti per accedere alla Coppa Italia Nazionale delle rispettive categorie (fine aprile a Rovigo).

Con grande prova di carattere, al PalaCattani i ragazzi Virtus hanno dato il massimo, strappando diversi pass per la fase nazionale.

UNDER 17: ok per Muratori e Bertuzzo

Lorenzo Muratori e Anna Paola Bertuzzo si sono qualificati tra i Cadetti: il primo ha chiuso la sua gara al 23° posto, uscendo sconfitto 15-7 da Gabriele Samorì (Cir.Schermistico Forlivese); la seconda ha perso negli ottavi 15-9 da Francesca Morosi (Cir.Schermistico Forlivese), ma ha strappato l’ultimo posto disponibile per la qualificazione grazie alla vittoria al primo turno contro la compagna di sala Olivia Di Paolo per 15-7.

Muratori è stato l’unico portabandiera virtussino, mentre in campo femminile si è vista anche Sofia Alberghini, che ha ceduto alla prima eliminatoria a Greta Carrozza (Cervia) per 15-12.

UNDER 20: Colpo dei cadetti Alberghini e Poggi, pass anche per Zardi

La giovane spadista della Virtus si è però rifatta in fretta, raggiungendo gli ottavi di finale nel torneo riservato agli Under 20. Dopo aver vinto all’esordio il derby virtussino con Anna Paola Bertuzzo (15-12), Sofia Alberghini ha ceduto 15-4 a Rachele Baruzzi (Cervia), chiudendo al 16° posto e staccando così il prezioso pass per le finali di Rovigo.
Nella stessa gara, stop al primo turno per l’altra cadetta Olivia Di Paolo (29°), battuta 15-11 da Mariachiara Testa (Cir.Schermistico Forlivese), e per Ilaria Vignoli (25°), eliminata 15-14 per mano di Francesca Morosi (Cir.Schermistico Forlivese).

Exploit di Matteo Poggi nella gara maschile. Il cadetto bianconero ha centrato gli ottavi di finale nonostante la differenza di categoria, qualificandosi per la Coppa Italia Giovani. Molto positiva la prima parte di gara, impreziosita dalle vittorie su Gabriele Samorì (15-5) e Gioele Trevisan (15-7), prima del k.o rimediato contro Alessandro Poli (Bernardi FE) per 15-8.
Insieme a Poggi si è qualificato anche Guglielmo Zardi (23°), freddo a guadagnarsi il pass agli spareggi, grazie alla vittoria 15-12 su Matteo Utili (Cir.Schermistico Forlivese). La sconfitta nel tabellone principale era arrivata per mano di Mattia Liuzzi (Cir.Schermistico Forlivese).

Spareggi fatali, invece, per l’altro virtussino Bautista Cazeaux (30°), incappato in una doppia sconfitta contro Federico Bravi (Soc.Scherm.Lughese) per 15-9 e Marco Bulgarelli (Cir.Schermistico Forlivese) per 15-8.
Lo spadista Virtus era stato eliminato nel tabellone principale da Enrico De Pol (Cervia), dopo la vittoria 15-9 su Flavio Gentile (PentaMO).

Impegnati tra gli Under 20 anche Sanu Coralli, battuto al primo turno da Fabio Tamburini (Imola) per 15-6, e Lorenzo Muratori, sconfitto 15-12 da Luca Rotondi (Soc.Scherm.Lughese).

RISULTATI SPM CADETTI
RISULTATI SPF CADETTE
RISULTATI SPM GIOVANI
RISULTATI SPF GIOVANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Virtus 4 Ukraine

Contribuisci alla raccolta fondi organizzata da Virtus Scherma per il sostegno degli atleti ucraini.

IBAN: IT56V0103002400000006349327

Vuoi fare scherma a Roma?

Vedi anche:

Prenota la tua lezione di prova

GG slash MM slash AAAA
Privacy*
Privacy
* campi obbligatori

Sostieni la Virtus Scherma

News